MondoPlay">

Life is
Play!

MondoPlay

home
Rise of the Tomb Raider
copertina

Rise of the Tomb Raider: nuovo video di gameplay su PS4 Pro, tre modalità di visione

di Giuseppe Genga / Neural P 8 set 2016 10:22
Dopo la breve presenza di ieri sera sul palco dell'annuncio della nuova console, Rise of the Tomb Raider torna ora a mostrarsi nella versione per PS4 Pro in un filmato che evidenzia le migliorie ricevute da sistema d'illuminazione, dettagli ed effetti visivi in generale.

Crystal Dynamics ha inoltre annunciato che, per i possessori di PS4 Pro, il gioco proporrà tre diverse "modalità di visione", per assecondare le preferenze di tutti gli utenti:

  • Risoluzione 4K: visualizza il gioco a 4K e 30 FPS. Non è chiaro se i 4K saranno ottenuti nativamente o se saranno in upscaling da una risoluzione intermedia tra i 1080p e i 4K.
  • Frame-rate Alto: il gioco spingerà il frame-rate "verso i 60 FPS", con una risoluzione di 1080p. 
  • Visuali arricchite: il gioco andrà a 1080p e 30 FPS, come sulla PS4 standard, ma con numerose migliorie grafiche che non saranno invece presenti nelle altre due modalità.

Vi ricordiamo che, come per tutti gli altri titoli, tutto questo sarà presente nel disco del gioco per PS4 in arrivo il 13 novembre: non sarà in vendita una versione specifica per la nuova console.

Vi lasciamo al video: buona visione!

MP Video - Rise of the Tomb Raider

Altro su MondoPlay

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

Classe '72, dall'animo geek e appassionato da sempre di videogiochi e informatica, inizia nel 2002 un'avventura da insider nel mondo dei videogiochi partendo con la concorrenza ma maturando sempre più interesse per il mondo Playstation. Nel 2013 decide finalmente di aprire MondoPlay, con l'obiettivo di farlo diventare il sito di riferimento per tutti gli amanti italiani della console Sony.

c

Commenti

Importante: leggere il regolamento dei commenti prima di partecipare alle discussioni. Aggiungere un commento equivale ad un'implicita accettazione del regolamento.
commenti by Disqus