MondoPlay">

Life is
Play!

MondoPlay

home
Shu

Il platform in 2.5D Shu arriva il 4 ottobre su PS4

Ricordate l'avventura disegnata completamente a mano di Coatsink intitolata Shu? Probabilmente no, visto che dall'annuncio del gioco sono passati quasi due anni. Shu è un platform in 2.5D che abbina personaggi in due dimensioni a vivaci scenari tridimensionali. Nei panni dell’impavido protagonista Shu, i giocatori corrono, saltano, planano e utilizzano delle abilità speciali (acquisite salvando gli abitanti del villaggio) per sfuggire a una tempesta apocalittica che sta consumando il mondo.

L’uscita di Shu era inizialmente prevista per il 2015, ma alla fine dell’anno scorso lo studio ha valutato i progressi e capito che potevano fare di meglio. La fase di sviluppo si è prolungata, ma ora Coatsink è felice di annunciare che, dopo numerose revisioni, Shu sarà finalmente disponibile il 4 ottobre su PS4.

Alcune delle revisioni più profonde riguardano l’aspetto e il comportamento della tempesta, la struttura dei livelli (ora più adatta alle dinamiche della corsa) e il funzionamento di alcuni poteri. Sono state aggiunte delle nuove funzioni, come prove a tempo e classifiche.

In Shu, che si ispira a giochi come Rayman, Klonoa, Donkey Kong Country e Sonic (solo per nominarne alcuni), ci sono molti scenari differenti, ognuno con uno stile peculiare e popolato di abitanti unici che vi forniranno nuove abilità e varianti nelle dinamiche di gioco. Lo studio ha ritoccato la grafica e i livelli sono ora più vivi e coinvolgenti.

Una modifica fondamentale nelle dinamiche di gioco è la morte dei personaggi. Come detto, durante il viaggio di Shu salverete gli abitanti del villaggio, che in cambio vi offriranno delle nuove abilità. In precedenza, questi personaggi fungevano da vite extra: dopo aver raggiunto Shu, la tempesta ne afferrava uno per mangiarlo. In questo modo, il giocatore perdeva l’abilità di quel personaggio ma aveva a disposizione più tempo per scappare.

Lo studio ha scoperto che la sua messa in pratica creava una serie di problemi, primo tra tutti il bisogno di ideare percorsi multipli in ciascun livello. Questo tipo di varietà, che può essere considerata un bonus, costringeva alcuni giocatori a percorrere delle strade meno interessanti, riservando le migliori solo a chi riusciva a tenere in vita tutti gli abitanti. Crediamo che la sua rimozione abbia reso l’esperienza più godibile.

Comunque, gli sviluppatori non si sono limitati a rimuovere delle funzioni, ma ne hanno anche aggiunte di nuove.

Confrontando il vecchio e il nuovo trailer (visibile anche in calce alla notizia) potete vedere i cambiamenti effettuati nel gioco dalla sua ideazione a oggi. 

Potrete giocare il titolo dipinto a mano dal 4 ottobre 2016 su PlayStation 4. Acquistando questa versione, otterrete gratuitamente anche quella per PS Vita, che arriverà nel corso dell’ultimo trimestre dell’anno.

MP Video - Shu

Altro su MondoPlay

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

Nato e cresciuto con il pad tra le mani, ben presto inizia a vedere il videogioco come una forma darte. Le sue saghe videoludiche preferite sono Kingdom Hearts ed Hitman, iniziate a giocare sulla storica PS2 e mai abbandonate. Quando non incollato allo schermo del computer per leggere e scrivere notizie, adora passare il tempo libero davanti alla console, suonare il clarinetto e guardare il suo anime preferito: One Piece.

c

Commenti

Importante: leggere il regolamento dei commenti prima di partecipare alle discussioni. Aggiungere un commento equivale ad un'implicita accettazione del regolamento.
commenti by Disqus