MondoPlay">

Life is
Play!

MondoPlay

home
Super Bomberman R
copertina

Konami annuncia Super Bomberman R, include un ospite speciale

di Giuseppe Genga / Neural P 16 mar 2018 20:35
Konami ha annunciato lo sviluppo per PS4 di Super Bomberman R, nuovo episodio della storica serie "bombarola" rinnovata con una grafica 3D pur mantenendo la classica visuale dall'alto.

Il gioco, in arrivo il 14 giugno, includerà nella versione PS4 un ospite d'onore: Ratchet Bomber, versione "cartoonosa" del protagonista della serie Ratchet & Clank che potete ammirare di seguito:

Super Bomberman R - Immagine 10 di 11

In Super Bomberman R fino a due giocatori possono affrontare in co-op la modalità “Storia” per completare i livelli per salvare la galassia. Si potrà utilizzare un’ampia varietà di personaggi di Bomberman in livelli-labirinto utilizzando bombe a tempo per aprirsi nuove vie di fuga e per eliminare gli avversari. Moltiplicate il divertimento con partite fino a otto giocatori nella modalità “Battaglia, oppure affrontate la modalità competitiva Gran Premio. La modalità Gran Premio è una sfida squadra contro squadra che mette di fronte team composti da un massimo di 3 persone che si danno battaglia in diverse arene utilizzando personaggi con abilità speciali.

L'annuncio del gioco è accompagnato da un trailer ed un set d'immagini: buona visione!

MP Video - Super Bomberman R

Altro su MondoPlay

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

Classe '72, dall'animo geek e appassionato da sempre di videogiochi e informatica, inizia nel 2002 un'avventura da insider nel mondo dei videogiochi partendo con la concorrenza ma maturando sempre più interesse per il mondo Playstation. Nel 2013 decide finalmente di aprire MondoPlay, con l'obiettivo di farlo diventare il sito di riferimento per tutti gli amanti italiani della console Sony.

c

Commenti

Importante: leggere il regolamento dei commenti prima di partecipare alle discussioni. Aggiungere un commento equivale ad un'implicita accettazione del regolamento.
commenti by Disqus