MondoPlay">

Life is
Play!

MondoPlay

home
Assassin's Creed: Odyssey
copertina

Rumor: in Assassin's Creed Odyssey saremo un guerriero spartano, avverrà prima di Origins

di Giuseppe Genga / Neural P 9 giu 2018 11:02
Nel corso della conferenza E3 di Ubisoft prevista per lunedì alle 22:00, l'editore francese rivelerà tutti i dettagli sul nuovo Assassin's Creed: Odyssey atteso per fine anno; ora sembra però che i primi dettagli sul gioco, siano trapelati tramite una pagina messa online per errore - e velocemente rimossa - sul PlayStation Store.

La pagina presentava la seguente descrizione:

"Assumi il controllo del tuo destino e scrivi la tua odissea epica preparandoti a diventare un leggendario eroe Spartano. Vivi incredibili avventure in un mondo dove ogni scelta conta. Rifiutato dalla tua famiglia, ti imbarcherai in un'avventura da mercenario reietto a Spartano leggendario, per scoprire la verità sul tuo passato."

Inoltre era accompagnata da questo banner;


Queste informazioni, qualora si rivelino esatte, ci rivelano alcuni interessanti dettagli sul gioco: il primo è che, come anticipato da un precedente rumor, la serie completerà ulteriormente la propria trasformazione nel genere RPG aggiungendo un sistema di dialoghi multipli e scelte che potranno cambiare il corso degli eventi e, con tutta probabilità, condurre a finali multipli. Questo sarà possibile, nella lore in-game, grazie al nuovo Animus del quale si è accennato in Origins, che non solo ci permetterà di rivivere le memorie di qualsiasi antenato partendo da un frammento di DNA (al contrario di quello precedente che permetteva solo di esplorare le memorie degli antenati dell'ospite dell'Animus), ma anche di modificarne le vicende.

Un'altra importante informazione è quella che il gioco sarà probabilmente ambientato molto prima di AC: Origins. La civiltà spartana è sparita infatti circa 150 anni prima delle avventure egizie di Bayek, quindi gli Spartani furono sconfitti ed annessi dagli Achei; il fatto che impersoneremo un guerriero spartano significa che faremo un balzo indietro nel tempo di almeno 3-400 anni, probabilmente intorno al periodo della battaglia delle Termopili narrata nel fumetto e film 300. Già, perché la lore di Assassin's Creed ci insegna che la primissima lama celata fu ideata proprio dal proto-assassino persiano Darius, che la usò per assassinare il re persiano Serse, uno dei protagonisti della famosa battaglia nel 480 Avanti Cristo.

Sarà tutto vero? Lo scopriremo tra due giorni. Continuate a seguirci!

MP Video - Assassin's Creed: Odyssey

Altro su MondoPlay

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

Classe '72, dall'animo geek e appassionato da sempre di videogiochi e informatica, inizia nel 2002 un'avventura da insider nel mondo dei videogiochi partendo con la concorrenza ma maturando sempre più interesse per il mondo Playstation. Nel 2013 decide finalmente di aprire MondoPlay, con l'obiettivo di farlo diventare il sito di riferimento per tutti gli amanti italiani della console Sony.

c

Commenti

Importante: leggere il regolamento dei commenti prima di partecipare alle discussioni. Aggiungere un commento equivale ad un'implicita accettazione del regolamento.
commenti by Disqus