MondoPlay">

Life is
Play!

MondoPlay

home
The Sexy Brutale

Recensione - The Sexy Brutale

Mentre aspettiamo l'attesissimo RiME, lo studio spagnolo Tequila Works ha un altro gioco molto interessante da proporci: The Sexy Brutale, un murder mystery game dove la stessa giornata continua a ripetersi mentre salviamo le potenziali vittime di un omicida. Concetto intrigante: vediamo insieme com'è il gioco.

Il Gioco

L'idea di base di The Sexy Brutale ricorda molto la commedia con Bill Murray Ricomincio da Capo o, per i più giovani di voi, il film con Tom Cruise Edge of Tomorrow: il tempo è intrappolato in un loop, con la giornata che continua a ripetersi e dove solo il protagonista mantiene il ricordo di quanto accaduto nei vari loop della stessa giornata. Questa sarà la sua arma per fermare una serie di delitti sanguinolenti in un'elegante serata di ballo in maschera all'interno di un casinò in stile vittoriano.

In quanto a gameplay, The Sexy Brutale si presenta come un bizzarro mix di avventura punta e clicca e gioco stealth con visuale isometrica e grafica 3D. Qui controlliamo liberamente Lafcadio Boone, prete e protagonista del gioco, conducendolo in giro per la villa che ospita il casinò ed esplorando stanza per stanza alla ricerca di indizi ed oggetti da usare per risolvere una serie di delitti, 10 in tutto. Lafcadio ha dalla sua anche una serie di maschere, indossabili una per volta e sbloccate progressivamente dopo ogni missione, che gli conferiscono dei poteri speciali come ad esempio la possibilità di non farci notare dagli altri per qualche secondo oppure quella di interagire con gli orologi per saltare avanti nel tempo.

Ed il non farsi vedere è proprio una delle chiavi per aver successo in The Sexy Brutale. Il tempo si ripete da capo nel caso falliamo a salvare la vittima designata o qualora veniamo scoperti, quindi per evitare che il tempo si resetti è importante riuscire a completare la missione inosservati. In ogni missione il titolo ci mette in un momento e in una zona diversa, permettendoci così di esplorare di volta in volta ogni area della casa. E' possibile anche sbirciare attraverso le serrature o origliare dietro alle porte chiuse, cosa che ci permette di vedere parzialmente o ascoltare cosa accade nelle scene del crimine senza necessariamente riuscire a vedere l'autore del delitto o l'arma che ha usato.

MP Video - The Sexy Brutale

Sta quindi a noi fare in modo da trovarci sempre in posti diversi da quelli delle altre persone, ma soprattutto cercare di fermare i vari omicidi. I 10 casi sono molto diversi tra loro: vedetela come un'avventura grafica dove dovrete trovare gli elementi, combinarli con altri oggetti presenti sul campo di gioco per rendere magari inutilizzabile un'arma o fare in modo che assassino e vittima non si incontrino. Come? Questo sta a voi scoprirlo!

Interessante anche lo stile artistico del titolo, che mette una serie di personaggi molto ben caratterizzati e stilizzati in questo casinò stile vittoriano, con musiche atmosferiche e di qualità ad accompagnare le nostre gesta. Da menzionare anche la narrativa, che pur senza offrire una trama particolarmente innovativa riesce a risultare molto godibile grazie ad una struttura progressiva. Sentirete infatti conversazioni ed assisterete ad incontri, ma inizialmente non capirete di chi si parla, quali eventi sono citati o perché succede tutto questo. Man mano che finirete le storie del gioco capirete sempre più gli eventi passati e futuri.

In tutto questo le 6 orette di gioco di The Sexy Brutale vanno via veloci, senza troppe frustrazioni o difficoltà eccessive, anche se alcuni delitti vi faranno spremere le meningi. Non ci sono modalità alternative o varianti multiplayer, il che rende il prezzo di lancio di 19,99 Euro forse un po' altino, ma l'esperienza di gioco è sufficientemente unica da poterli valere. Infine, capitolo localizzazione: sfortunatamente per noi The Sexy Brutale è interamente in inglese, e per quanto i dialoghi siano a testo, dovrete comunque sapere l'inglese per capirci qualcosa.

Amore

E si riparte!

- Il tempo in The Sexy Brutale è incastrato in un loop perenne. Inizialmente solo poche ore, ma successivamente la giornata intera. Ogni volta si parte da una premessa, un omicidio di qualche tipo, e dobbiamo quindi continuare a rivivere la giornata per osservare indizi, movimenti e capire cos'è realmente accaduto. Noi siamo gli unici immuni a questa maledizione, e conserviamo quindi il ricordo di quanto avvenuto in ogni loop potendolo così sfruttare in quelli successivi.

Omicidi fantastici e come fermarli

- La bellezza di tutto ciò sta nella possibilità di usare questi loop temporali per fermare sanguinosi delitti. Come? Andando per esempio a manomettere l'arma del delitto oppure impedire all'assassino di incontrare la sua vittima o far scattare una serie di eventi per cui un delitto dia troppo nell'occhio. Praticamente un enorme enigma misto stealth dove dobbiamo prevenire gli omicidi.

Storia a strati

- Come già accennato, la storia di The Sexy Brutale è davvero interessante. Visto il livello di mistero non svelerò nulla, sappiate che si tratta di qualcosa che andrete a capire man mano. Fin dalla prima missione potrete sentire dialoghi, osservare incontri e notare bizzarri personaggi, ma non saprete perché succede ciò cosa succede esattamente. Man mano che andrete avanti nel gioco però, sentirete personaggi spettegolare su altri, vedrete scene che spiegano delitti precedentemente sventati, per non parlare della misteriosa ragazza che vi aiuterà nel vostro viaggio "temporale". Il tutto con un finale piuttosto intrigante. Uno storytelling originale e interessante.

Odio

Più concetto che gioco

- Avendo anche apprezzato Umineko no Naku Koro Ni, visual novel ed anime con un'idea molto simile a questa, non posso che lodare The Sexy Brutale per il concetto davvero particolare e intrigante che ha creato. Non posso però sorvolare sul fatto che, per quanto sia tutto affascinante, dal setting alla musica passando per la trama e i personaggi, il gioco in sé... non è che sia questo gran divertimento. E' una specie di punta e clicca con pochi elementi e delle basilari sequenze stealth, che servono soprattutto a collegare i pezzi di trama tra loro. Insomma, un gioco che funziona meglio sulla carta che nella pratica.

English, please

- Purtroppo, come capita a tanti titoli di stampo indipendente, anche The Sexy Brutale è completamente in inglese. In molti casi non lo considero un reale difetto perché solitamente si arriva a capire il senso del gioco e buona parte della trama anche con una conoscenza ridotta della lingua. Non è il caso di The Sexy Brutale, che propone una storia abbastanza complessa e diversi meccanismi che senza un'adeguata conoscenza dell'inglese sono praticamente impossibili da comprendere.

Rapporto durata/prezzo

- L'altro grande problema di The Sexy Brutale è il valore effettivo del gioco. 19,99 Euro per 6 orette di gioco non sono proprio pochi, anche perché poi le soluzioni agli omicidi sono sempre quelle: qualora decidiate di rigiocare il tutto non cambierà nulla. Non ci sono nemmeno modalità aggiuntive, sfide extra o altro. Finita la storia del nuovo titolo di Tequila Works, il gioco ha dato tutto.

Tiriamo le somme

The Sexy Brutale introduce un concetto molto originale, mettendoci nei panni di un invitato ad una festa in maschera dove per una bizzarra maledizione la giornata apparentemente continua a ripetersi all'infinito, con lo scopo di evitare una serie di omicidi. Il concetto del gioco risulta però più affascinante del gameplay in sé, che solitamente si riduce a trovare oggetti e combinarli al meglio con lo scenario. La durata non elevata e la mancanza dell'italiano affossano ulteriormente il titolo ma si tratta comunque di un'esperienza davvero particolare e sicuramente da provare se state cercando qualcosa di diverso dal solito.
7.2

c Commenti


L'autore

Prima di saper scrivere a mano, sapeva già immettere i comandi DOS per avviare Doom, ma dopo una lunga vita al PC, le esclusive console lo avvicinano verso nuove mete. Non si nega i classici giochi tripla-A, specialmente gli FPS competitivi, ma passa la maggior parte del tempo a scovare gemme nascoste, dagli indie insoliti ai folli shmup giapponesi.

c

Commenti

i Le recensioni di MP esprimono il punto di vista degli autori sui titoli provati: nelle sezioni "Amore" ed "Odio" sono elencati gli aspetti positivi e negativi più rilevanti riscontrati nella prova del gioco, mentre il voto ed il commento conclusivo rispecchiano il giudizio complessivo del redattore sul titolo. Sono benvenuti i commenti e le discussioni tra chi è d'accordo o in disaccordo con tali giudizi, ma vi chiediamo di prendere atto del fatto che si tratta di valutazioni che non hanno pretesa di obiettività nè vogliono risultare vere per qualsiasi giocatore. La giusta chiave di lettura per le nostre recensioni sta nel comprendere le motivazioni alla base dei singoli giudizi e capire se possano essere applicate anche ai vostri gusti personali.
Importante: leggere il regolamento dei commenti prima di partecipare alle discussioni. Aggiungere un commento equivale ad un'implicita accettazione del regolamento.
commenti by Disqus