MondoPlay">

Life is
Play!

MondoPlay

home
Spacelords

Raiders of the Broken Planet rinasce come Spacelords e diventa completamente F2P

di Fabrizia Cossu / Bibi P 23 lug 2018 17:32
Lo studio indipendente MercurySteam ha annunciato che l'action-shooter in terza persona Raiders of The Broken Planet uscito lo scorso settembre, rinasce come Spacelords diventando completamente free-to-play. Il passaggio avverrà il 23 agosto, in concomitanza con l'uscita dell'ultima campagna chiamata Council Apocalypse che introduce quattro nuove missioni e Valeria come nuovo personaggio reclutabile.

Il director di Spacelords Enric Álvarez ha spiegato che il team pensava che il prezzo ridotto per ogni singola campagna, acquistabile a 9,99 Euro, avrebbe portato molti giocatori ad acquistare il gioco cosa che purtroppo non si è verificata. Da qui la decisione di mettere a disposizione il titolo in maniera gratuita per tutti e cambiare il nome per evidenziare l'introduzione dei nuovi contenuti.

Spacelords infatti si propone come un gioco nuovo vero e proprio e non come un semplice aggiornamento: il 23 agosto infatti i giocatori si ritroveranno davanti un universo sci-fi completamente nuovo e rinnovato, con differenze definite dal team "talmente profonde che l'unico modo per capirle è quello di scaricare il gioco".

MercurySteam precisa infine che coloro che hanno già acquistato Raiders of the Broken Planet, verranno ricompensati attraverso dei contenuti esclusivi che verranno comunicati nel corso dei prossimi giorni.

L'annuncio di Spacelords è accompagnato da un trailer e da alcune immagini che vi mostriamo di seguito: buona visione!

MP Video - Spacelords

Altro su MondoPlay

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

Fin da piccola attratta dal mondo dei videogiochi e si diletta tra PC e PlayStation prediligendo giochi d'avventura, sparatutto e GdR. Giocatrice incallita, ha inoltre una passione per cinema, serie TV e fumetti.

c

Commenti

Importante: leggere il regolamento dei commenti prima di partecipare alle discussioni. Aggiungere un commento equivale ad un'implicita accettazione del regolamento.
commenti by Disqus