MondoPlay">

Life is
Play!

MondoPlay

home
Off The Grid

Lo studio di Neill Blomkamp annuncia il battle royale narrativo Off The Grid

di Giuseppe Genga / Neural P 5 mag 2022 18:28
Era noto già da un po' che Neill Blomkamp, il regista sudafricano di titoli cult come District 8 e Chappie, avesse fondato il misterioso studio di sviluppo Gunzilla Games, ed oggi scopriamo il loro primo progetto: il battle royale cyberpunk in terza persona Off The Grid, che il regista stesso descrive come un nuovo concept del genere, basato su una forte componente narrativa pensata per far tornare continuamente i giocatori nell'arena.

In Off The Grid 150 giocatori combatteranno tra loro conducendo al contempo missioni di storia PvE, nella stessa mappa in cui tutti gli altri stanno combattendo. I giocatori avranno la libertà di controllare lo svolgimento della storia, ed ogni decisione presa avrà un impatto diretto sul gameplay di tutti. Al centro dell'esperienza e della profonda struttura narrativa ci sarà il modo unico in cui i giocatori possono creare, personalizzare e scambiare i loro oggetti di gioco tra loro.

Insomma, un concept decisamente interessante, che dovremo però vedere in azione per poterlo capire meglio. Il gioco è in sviluppo per PC e console di nuova generazione, con uscita prevista nel 2023: in attesa di saperne di più, eccovi il trailer d'annuncio.

MP Video - Off The Grid

Altro su MondoPlay

Amazon Offerte in evidenza

TUTTE LE OFFERTE

L'autore

Classe '72, dall'animo geek e appassionato da sempre di videogiochi e informatica, inizia nel 2002 un'avventura da insider nel mondo dei videogiochi partendo con la concorrenza ma maturando sempre pi interesse per il mondo Playstation. Nel 2013 decide finalmente di aprire MondoPlay, con l'obiettivo di farlo diventare il sito di riferimento per tutti gli amanti italiani della console Sony.

c

Commenti

Importante: leggere il regolamento dei commenti prima di partecipare alle discussioni. Aggiungere un commento equivale ad un'implicita accettazione del regolamento.
commenti by Disqus