L'autore

Da sempre grande amante di tutti gli sport, ha trasferito questa passione nel mondo dei videogiochi non disdegnando però anche gli altri generi. Ama il nostro calcio quanto sport come il football e l'hockey, ma è sempre pronto a blastare qualche alieno quando ce n'è il bisogno!

  • Articoli (59)

RECENSIONE - WWE 2K20

P 9 nov 2019
WWE 2K20 non sembra nato sotto una buona stella e presenta diverse lacune da sistemare (o da rifare da zero) per essere degno del nome che porta. Prima di pubblicare questa recensione ho deciso di aspettare almeno la prima patch per tirar fuori quel numerino che, mai come questa volta, va interpretato in maniera molto soggettiva. Se siete amanti del Wrestling e del franchise 2K ne direte di tutti i colori ma, alla fine, ci giocherete perché è sempre WWE, ha un’atmosfera unica e ha una mole impressionante di lottatori all’interno del roster. Allo stesso tempo, però, non si può chiedere un occhio sugli evidenti deficit grafici e di gameplay che, seppur migliorati con la patch da poco disponibile, permangono. Se siete dei giocatori occasionali sarete forse maggiormente proni a cestinare l’opera di Visual Concepts ma, in questo caso, io consiglierei di attendere le prossime patch per vedere quanto sarà risolto. Ad ogni modo, e si tratta di un’interpretazione personale forse viziata dalla passione per questo sport-spettacolo e per la serie di 2K, alla luce dell’ultima patch credo che la sufficienza sia comunque meritata. 6.5

RECENSIONE - Tropico 6

P 8 ott 2019
Giocare a Tropico 6 è stato come incontrare nuovamente un vecchio amico che magari evade le tasse, fa arrestare gli avversari politici e vende armi alla Germania nazista, ma insomma, pur sempre un amico. Il nostro El Presidente è così, un simpatico tiranno che in Tropico 6 è più maturo ma non stanco, solo ben consapevole di essere un dittatore di successo. Se siete amanti del genere, il titolo è altamente consigliato; se non apprezzate i titoli gestionali, dategli comunque una possibilità perché, tutto sommato, non resterete delusi. 8.0

RECENSIONE - NHL 20

P 30 set 2019
NHL 20 continua il percorso di rinascita inaugurato dall'edizione dello scorso anno, con evidenti miglioramenti in termini di offerta di gioco e, soprattutto, di gameplay. Il mondo NHL viene rappresentato in maniera estremamente realistica sia dal punto di vista della presentazione degli eventi sia, soprattutto, da quello della realizzazione tecnica. Quello che colpisce di più è la fluidità di gioco che ci fa sembrare di essere davvero presenti sul ghiaccio a scambiarci “mazzate” con i nostri avversari virtuali. L’ampio ventaglio di modalità di gioco, soprattutto quelle alternative ed online, ci permette di trascorrere ore incollati allo schermo. Complimenti ad EA Sports per aver confezionato un prodotto di primissima classe, anche se rimane ancora per molti ma non per tutti. 9.0

RECENSIONE - NASCAR Heat 4

P 23 set 2019
NASCAR Heat 4 è un gran bel racing game, con un livello di profondità che non era mai stato così apprezzabile in un titolo dedicato ad un mondo motoristico sostanzialmente subalterno, tranne che negli USA, a quello della Formula 1. Il grado di personalizzazione e la ricchezza delle modalità di gioco hanno aumentato la longevità e la performance del titolo di 704 Games tant’è che, fatti salvi alcuni difetti, si tratta di un titolo assolutamente consigliato a chi già conosce la serie ma anche a chi vuole affacciarsi per la prima volta in questo particolarissimo mondo dei motori. 8.0

RECENSIONE - NBA 2K20

P 13 set 2019
2K continua a rifinire e migliorare di anno in anno il suo titolo cestistico, portandoci ad un NBA 2K20 la cui esperienza di gioco, nel complesso, garantisce ore e ore di divertimento grazie all’aspetto grafico ed un approccio all'azione altamente tattico e strategico, in grado di ricreare alla perfezione un vero incontro di basket NBA. Ottima idea l’introduzione delle franchigie WNBA, elemento che raddoppia il grado di divertimento ed introduce anche una diversa modalità d'approccio alle partite. Fantastica la nuova modalità Carriera, vero fulcro del gioco, che ci immerge sempre di più nella vita frenetica di un’aspirante star del parquet. Peccato solo per l’eccessiva invadenza delle microtransazioni che non fanno raggiungere al titolo 2K il voto perfetto. 9.0

RECENSIONE - Madden NFL 20

P 9 ago 2019
Madden NFL 20 aggiunge poco rispetto all’edizione dello scorso anno ma le poche novità sono sicuramente interessanti e giustificano l’acquisto del gioco soprattutto da parte degli appassionati. Se mettiamo insieme le novità della modalità Franchigia, il Superstar X-Factor, i nuovi schemi di corsa e l’ampliamento dei playbook, il bicchiere è decisamente pieno e anche i vecchi fan troveranno qualcosa di nuovo. Per i neofiti le difficoltà restano le stesse: schemi, schemi e ancora schemi, nonché una certa difficoltà nel gestire alcuni termini tecnici esclusivamente localizzati in lingua inglese. In definitiva, Madden NFL 20 rappresenta una piccola evoluzione rispetto all’edizione 19 ma è decisamente raccomandato sia per chi ama la serie, sia per chi vuole approcciarsi per la prima volta a patto, però, di avere la pazienza di muoversi, come sempre, nel dedalo degli schemi offensivi e difensivi. 8.5

RECENSIONE - FIA European Truck Racing Championship

P 4 ago 2019
FIA European Truck Racing Championship non è, per via della sua specificità, certo un must have ma, grazie alla possibilità di giocare sia con una più che discreta modalità Carriera e diverse modalità multiplayer si rivela un buon titolo per chi adora il motorsport più duro oppure è semplicemente affascinato dalle corse coi camion. Il titolo di Bigben offre sicuramente un ottimo grado di divertimento e una buona componente di sfida, pur soffrendo di alcuni limiti in termini grafici e di gameplay; con qualche ulteriore miglioramento potrebbe davvero diventare un titolo di primo livello. 7.5

RECENSIONE - Samurai Shodown

P 4 lug 2019
Samurai Shodown soffre il fatto di essere arrivato nei negozi dopo una serie di mostri sacri dal grande budget, e non ha quindi potuto sfruttare l’effetto sorpresa che ebbe, ad esempio, Street Fighter IV. Allo stesso tempo, però, è stata portata a termine una grande operazione di restyling con la gestazione finale di un picchiaduro che vuole mantenere una sua posizione di rilievo nell’ambito dei giochi tattici e dalla grande tecnica di base. Non è un prodotto per tutti, ma anche chi si avvicina per la prima volta ad un picchiaduro “diverso”, lo troverà affascinante e completo da quasi tutti i punti vista. Dispiace per la pochezza delle modalità di gioco a disposizione, elemento che potrebbe allontanare diversi potenziali acquirenti. 8.0

RECENSIONE - F1 2019

P 29 giu 2019
F1 2019 mi è davvero piaciuto e risulta essere un titolo assolutamente valido, magari non perfetto ma assolutamente godibile da chiunque. Grande la modalità Carriera nella quale, personalmente avrei dedicato un pochino più di tempo alle cut-scene migliorando il livello della sceneggiatura. I contenuti sono davvero tanti e vari, ed il comparto tecnico è davvero di primissima qualità. Le ambientazioni sono ricreate al meglio ed il grado di immersione nel mondo della Formula 1 è al top. Si potrebbe dire che F1 2019 sposa alla grande il concetto di “simcade” ma questo, almeno per quanto riguarda il sottoscritto, non è un punto di debolezza, anzi! 9.0

RECENSIONE - Days Gone

P 4 mag 2019
Days Gone rappresenta la prova di forza e maturità di Sony Bend, che riesce a creare un nuovo franchise importante per il brand PlayStation. Days Gone non inventa nulla di nuovo, ma risulta caratterizzato da un grande impatto visivo, da una giocabilità immediata ma mai scontata e da una notevole longevità. I difetti ci sono, ma, in definitiva, non tradisce le aspettative. Se amate le storie a base di zombi, non vi deluderà. 8.0

RECENSIONE - Mortal Kombat 11

P 30 apr 2019
Per contenuti, qualità e longevità, Mortal Kombat 11 non ha praticamente rivali nel genere dei picchiaduro di ultima generazione. La cura maniacale dei dettagli non ha eguali, e il grado di personalizzazione dei combattimenti lo rende un titolo dalla longevità praticamente indefinita. Il gameplay solido lo innalza al di sopra della concorrenza e la modalità online, per quantità di opzioni e stabilità del sistema, è una vera e propria gemma. Gli unici lati negativi sono rappresentati da una gestione poco attenta della modalità Krypta e dal (nemmeno troppo) subliminale ricorso al sistema di microtransazioni. Siamo sicuramente in presenza del miglior MK di sempre e, probabilmente, anche del miglior picchiaduro in circolazione: acquistatelo e non ve ne pentirete. 9.0

RECENSIONE - Snooker 19

P 21 apr 2019
Snooker 19 ha tutte le caratteristiche per soddisfare appieno gli appassionati di biliardo; anche se noi italiani siamo più avvezzi alle varianti con i birilli, il gioco è in grado di coinvolgerci regalando ore di sano divertimento con la voglia di spingere sempre più a fondo con una Carriera mai così profonda e completa in un gioco del genere. Probabilmente non è un titolo adatto al pubblico di massa, ma per gli appassionati sarà una piacevole (ri)scoperta. 8.0

RECENSIONE - DiRT Rally 2.0

P 10 mar 2019
Sono passati 3 anni dal precedente episodio della serie, e bisogna dire che DiRT Rally 2.0 compie decisi passi avanti restando fermo su un punto: si tratta di una simulazione complessa ma, allo stesso tempo, entusiasmante. Il livello di sfida è elevato ma gratificante, il gameplay ci offre una dimostrazione di forza con una fisica delle auto da urlo, e l’Ego Engine contribuisce con un aspetto grafico davvero degno di nota e delle texture di primissimo livello. Alcune piccole mancanze gli impediscono di raggiungere un voto da top game, ma gli appassionati non dovrebbero perdere l’occasione di mettere le mani su un titolo di tale livello, ad oggi sicuramente la migliore simulazione di rally in circolazione. 8.5

RECENSIONE - Dead or Alive 6

P 9 mar 2019
Dead or Alive 6 rappresenta, pur con alcuni difetti, un’esperienza solida ed appagante oltre che un piccolo punto di rottura per la serie di Team Ninja. Molto meno ammiccante rispetto al passato, ha un approccio più tecnico con un ottima modalità Storia ed un Tutorial particolarmente ben fatto. Dispiace per un roster di base non competitivo rispetto alla concorrenza, soprattutto in termini di quantità. Il gameplay è stato parzialmente rivisto e, per i giocatori più hardcore, può sembrare eccessivamente semplice. La grossa pecca, al momento, risiede nel multiplayer online: troppo poche le modalità e tanti problemi di lag, almeno ad oggi. 8.0

RECENSIONE - Spike Volleyball

P 21 feb 2019
Spike Volleyball è il primo titolo dedicato interamente al volley indoor e, visto il risultato ottenuto dallo studio Black Sheep, dobbiamo ammettere che ci vuole ben altro per risollevare le sorti di questo sport nel mondo videoludico, che merita un titolo all’altezza. Il risultato ottenuto è quello di aver dato vita ad un gioco con tanto potenziale, soprattutto per gli appassionati della pallavolo, ma incompleto e frustrante a causa di un comparto tecnico che definire imbarazzante è un complimento. Bug che fanno sparire la palla, lag durante i match online e fisica del pallone e dei giocatori completamente da rivedere danno vita ad un esito sicuramente deludente. La prima patch resa disponibile ha corretto ben poco, ci vuole molto di più; al momento, a malincuore, non è possibile assegnare un voto in grado di superare la sufficienza. 5.0