Recensione

RECENSIONE - Superliminal

di Győző Baki / Baboy P 8 lug 2020
Pur ispirandosi a titoli come Portal e The Stanley Parable, Superliminal riesce a trovare una sua marcata identitÓ nel panorama dei puzzle game in prima persona, grazie ad una meccanica degli enigmi originale che basa tutto sulle illusioni prospettiche e sul loro sfruttamento, costringendoci peraltro a ragionare su concetti e possibilitÓ che possono capitare anche nel mondo reale ma alle quali non pensiamo mai. Un titolo affascinante dall'inizio alla fine e con idee geniali ad ogni angolo, che si farÓ ricordare a lungo anche per il finale molto azzeccato. Non pu˛ sicuramente mancare dalla collezione degli amanti del genere, anche potrebbe deludere chi Ŕ alla ricerca di un'esperienza pi¨ corposa e variegata. 8.2 >

News recenti