L'autore

autore

Prima di saper scrivere a mano, sapeva già immettere i comandi DOS per avviare Doom, ma dopo una lunga vita al PC, il mondo di Halo lo avvicina alle console Microsoft. Non si nega i classici giochi tripla-A, specialmente gli FPS competitivi, ma passa la maggior parte del tempo a scovare gemme nascoste, dagli indie insoliti ai folli shmup giapponesi.

  • Articoli (445)
  • News (9)

RECENSIONE - Subnautica: Below Zero

P 25 lug 2021
Subnautica: Below Zero riesce nell'intento di offrire un'esperienza di gioco più immediata ed accessibile rispetto al primo capitolo della saga, peraltro con un lancio decisamente più stabile e completo di contenuti. Il mondo di gioco ha un primo impatto più impressionante e la natura più rifinita del titolo probabilmente saprà appassionare chi trova troppo dispersivi i survival. Va però detto che per riuscire in questo intento sono stati rimossi e semplificati tanti aspetti del titolo originale, dando vita ad un titolo meno corposo e variegato. Un'esperienza differente dunque, ma che comunque vale la pena affrontare. 7.8

RECENSIONE - Cosmic Top Secret

P 11 lug 2021
Cosmic Top Secret è esattamente il tipo di gioco che non sarebbe mai uscito da un publisher tripla-A o da uno sviluppatore blasonato, perché qualcosa di così sperimentale, talmente unico e surreale fino a questo punto non potrebbe certo superare il primo meeting di un grosso studio di produzione. Non è un titolo da giocare per il gameplay, ma semplicemente l'esperienza di scoprire i segreti di un paese culturalmente lontano dal nostro durante la Guerra Fredda, il tutto nel contesto di un racconto personale ed intimo. Non è un gioco esente da difetti e certamente non è per tutti, ma si tratta di un progetto artistico che consiglierei a tutti coloro che sono alla ricerca di qualcosa che sia fuori da ogni schema. 7.7

RECENSIONE - REKT! High Octane Stunts

P 27 giu 2021
REKT! High Octane Stunts è un titolo economico e che ben si presta a sessioni brevi di gioco, con un gameplay semplice ed intuitivo ma sufficientemente adrenalinico per risultare divertente. La profondità e la varietà sicuramente si esauriscono prima di sbloccare ogni macchina e obiettivo, ma la sua immediatezza lo rende un gioco ideale per quando si ha poca voglia di impegnarsi su qualche titolo più serio. 7.3

ANTEPRIMA - OlliOlli World - provato in anteprima

P 17 giu 2021
Per molti titoli indie popolari arriva, ad un certo punto della loro storia, il salto della fede. Quando il successo porta budget e ambizioni più alte, permettendo al gioco di ambire a qualcosa di più grande. E' quanto accaduto alla saga di skateboard OlliOlli, che con il nuovo capitolo OlliOlli World si prepara ad una vera rivoluzione. L'abbiamo provato in anteprima per voi: ecco cosa abbiamo scoperto!

RECENSIONE - Hitchhiker

P 30 mag 2021
Hitchhiker è una di quelle esperienze che mi sento di consigliare già solo per il fatto che è un titolo senza eguali, al quale si aggiunge però un ottimo livello qualitativo. Il titolo dei tedeschi Mad About Pandas ci propone un'idea di fondo davvero particolare, una storia memorabile e continue novità creative, risultando affascinante dall'inizio alla fine. Ci sono un paio di scene dalla risoluzione un po' confusionaria o ripetitiva, ma l'originalità e il fascino del titolo lo rendono interessante fino ai titoli di coda. Consigliato con ben poche riserve agli appassionati degli indie artistici e sperimentali e delle esperienze narrative profonde. 8.5

RECENSIONE - King of Seas

P 25 mag 2021
King of Seas è un gioco di ruolo piratesco più che soddisfacente, che se sulla carta non fa nulla di troppo originale, riesce comunque ad offrirci un mix divertente, unico e riconoscibile. Il sistema di combattimento trova la giusta via di mezzo tra immediatezza e profondità, rendendo divertenti le missioni non troppo diversificate nella sostanza. L'ultima fatica di 3DClouds è un titolo piacevole che porta un po' di freschezza nel suo genere, e chissà che non diventi la base per un franchise che si espanderà sempre più. 7.8

RECENSIONE - Protocol

P 16 mag 2021
Come per altri porting dal mondo VR, anche il titolo di Fair Games non riesce a convincere perché era inizialmente pensato per un tipo d'esperienza molto diversa. Protocol sarà stato anche un'esperienza interessante in VR, ma pad alla mano si rivela essere un action/puzzle game lento, noioso, frustrante, approssimativo e ripetitivo. C'era il potenziale narrativo ed atmosferico per creare un buon titolo anche per i classici controller, ma si sarebbe dovuto riprogettare gran parte del game design e del sistema di controllo. Così com'è, non me la sento di consigliarlo nemmeno ai fan sfegatati dei puzzle in prima persona. 4.5

RECENSIONE - Sanity of Morris

P 1 mag 2021
Sanity of Morris presenta un concept interessante che punta sul paranormale e sul mystery thriller stile X-Files, portando i giocatori a scoprire i misteri che minano la sanità mentale del protagonista. Purtroppo però, ciò che viene messa alla dura prova è la pazienza e l'interesse del giocatore, perché oltre alla buona premessa e qualche bella idea sulla carta, quasi niente della realizzazione effettiva risulta soddisfacente. Graficamente scarno e artisticamente poco azzeccato, gameplay lento e macchinoso, bisogna armarsi di tanta pazienza per arrivare in fondo a una storia già di per sé molto corta. Peccato. 5.0

RECENSIONE - Journey of the Broken Circle

P 18 apr 2021
Journey of the Broken Circle non sarà un titolo dal gameplay innovativo, e nemmeno un gioco lungo e variegato. E' però dotato di anima e molte cose da dire, con la breve storia del gioco che affronta egregiamente tematiche complesse come la solitudine o la depressione, il tutto però con un'atmosfera agrodolce creata dai colori pastello e dalla musica elettronica che dà vita ad un mood più positivo. Un'esperienza interessante, peccato solo per l'assenza della lingua italiana. 7.8

RECENSIONE - Can't Drive This

P 18 apr 2021
Can't Drive This è un gioco esilarante da giocare in compagnia, che realizza al meglio il suo divertentissimo concept di creazione di piste in tempo reale mentre un pilota deve guidare attraverso questi improbabili percorsi. Pecca di varietà limitata, con le modalità di gioco che sono legate a doppio filo alla quantità di giocatori e rendendolo quindi un po' monco per chi è da solo o ha solo un compagno di gioco a disposizione. Si tratta in ogni caso di un titolo indie davvero originale e spassoso, che mi sento di consigliare a gruppi di amici che cercano qualcosa di nuovo da introdurre alla propria rotazione di party game. 7.6

SPECIALE - DOOM Eternal - The Ancient Gods - Parte 2

P 11 apr 2021
Con Ancient Gods - Parte 2 la saga di Doomslayer si chiude, almeno per il momento. L'ultima espansione rilasciata da Bethesda è il gran finale del conflitto tra bene e male, portando battaglie epocali sulle nostre console. Varrà la pena rituffarsi nel demoniaco mondo di id Software per affrontare quest'ennesima sfida?

RECENSIONE - Taxi Chaos

P 28 feb 2021
Taxi Chaos è un vero e proprio clone di Crazy Taxi, con le stesse identiche meccaniche e scelte di design, ma con una cura per i dettagli e uno stile decisamente meno memorabili, nonché alcune problematiche tecniche e di bilanciamento. Eppure la formula sa divertire, grazie anche alla verticalità della città e le storie dei passeggeri speciali che offrono gradite variazioni capaci di donare al titolo una sua identità. Non sarà originalissimo e non è certo esente da difetti, ma è anche molto divertente. E in fondo, non basta questo? 7.8

RECENSIONE - Skycadia

P 21 feb 2021
L'appassionato di indie che è in me non può non apprezzare un gioco come Skycadia. Un gameplay e un look che si rifanno a uno stile di gioco divertente ma che i publisher tripla-A ormai non toccano più, tanto divertimento e altrettanta rigiocabilità, il tutto a un prezzo più che accessibile. Le sparatorie nei "cieli catodici" del titolo regalano diverse ore di frenetico spasso, e chi è cresciuto su titoli come Star Fox farebbe meglio a non perderselo. La varietà non è tanta, in compenso è tutto completabile prima che la formula venga a noia. Poco male, insomma! 8.0

RECENSIONE - Sword of the Necromancer

P 2 feb 2021
Per Sword of the Necromancer si può dire che il risultato sia maggiore della somma delle sue parti: si tratta di un dungeon crawler rogue-lite che sa di già visto per quel che riguarda lo stile audiovisivo, il design dei mostri ed il gameplay di combattimento, che però grazie alla geniale idea di poterci creare la nostra armata di nemici resuscitati da far combattere al nostro fianco, a una gestione intelligente del sistema di progresso e una storia sorprendentemente coinvolgente, fa volare via in un batter d'occhio le ore necessarie ad arrivare alla fine. Non un capolavoro senza tempo, ma non tutti i giochi devono esserlo. 7.8

RECENSIONE - Redout: Space Assault

P 31 gen 2021
Redout: Space Assault è uno sparatutto su rotaia che ricorda alcuni classici del passato mostrando una buona padronanza del genere da parte degli sviluppatori. Non è sicuramente il titolo più originale di questo tipo visto finora, ma compensa con una notevole quantità di contenuti ed un profondo e vario sviluppo delle nostre navette. Senza dubbio consigliabile ai fan del genere, grazie anche all'ottimo prezzo. 7.5