L'autore

Classe 1985 e cresciuto a pane, Commodore e Amiga, nel 1991 riceve il suo primo NES e da allora niente è più lo stesso. Attraversa tutte le generazioni di console tra platform, GDR, giochi di guida e FPS ed ancora oggi, a distanza di anni, vive consumato da questo sentimento dividendosi tra famiglia, lavoro, videogiochi, corsa, cinema e serie TV, nell’attesa che qualcuno scopra come rallentare il tempo per permettergli di dormire almeno un paio d’ore per notte.

  • Articoli (120)
  • News (3)

RECENSIONE - Vampyr

P 17 giu 2018
Vampyr è un gioco di buona qualità, che unisce le caratteristiche dei GdR d’azione moderni con lo stile narrativo unico di Dontnod. L’indagine del dottore-vampiro Jonathan Reid coinvolge ed appassiona grazie ad una sceneggiatura mai troppo scontata e ad una componente action di buona fattura capace di soddisfare gli amanti del genere. Una realizzazione tecnica non particolarmente brillante e la scarsa caratterizzazione delle quest secondarie impediscono purtroppo al titolo di rappresentare il “salto di qualità” che tutti stavano attendendo da parte della casa di sviluppo francese, ma gli appassionati del genere dovrebbero assolutamente dargli una chance. 7.8

RECENSIONE - Agony

P 4 giu 2018
Agony è il classico esempio di titolo sviluppato senza idee chiare e con la volontà di puntare tutto, o quasi, sulla morbosa curiosità degli utenti. Le buone premesse offerte dall’ambientazione si sgretolano dopo poche ore di gioco a causa di un gameplay scialbo e di una realizzazione tecnica di pessima qualità. Qualche spunto interessante qua e là c’è, ma niente che possa in qualche modo risollevare le sorti del titolo di MadMind Studio o che possa convincere i giocatori a spendere soldi e tempo su un prodotto simile. 4.0

RECENSIONE - Dark Souls Remastered

P 25 mag 2018
Dark Souls Remastered, al netto di una realizzazione tecnica imperfetta e forte del buon lavoro svolto dagli sviluppatori sul comparto grafico e sulla componente online, riesce nel difficile compito di traghettare sulle console attuali uno dei mostri sacri dell’era videoludica moderna, senza snaturarne l’essenza originale. Le migliorie tecniche e le tante piccole novità introdotte nel gioco permettono infatti a questa edizione di reggere senza particolari difficoltà il peso degli anni e di presentarsi agli occhi dei giocatori come la migliore versione di Dark Souls attualmente disponibile sul mercato. L’assenza di novità di spessore, uno dei difetti genetici di quasi tutte le edizioni rimasterizzate, ridimensiona in parte la portata del titolo, che rimane comunque imprescindibile per tutti coloro che ancora non lo hanno giocato e per tutti quelli che aspettavano da tempo un buon motivo per tornare a Lordran. 8.0

RECENSIONE - Forgotton Anne

P 11 mag 2018
Forgotton Anne, al netto di alcuni difetti minori, è una delle avventure più interessanti pubblicate nell’ultimo periodo. Una trama matura ed un comparto tecnico di grande qualità permettono infatti al titolo di ThroughLine Games di soddisfare ampiamente le aspettative dei giocatori e di fare breccia nel cuore degli appassionati del genere. Il viaggio di Anne però non è solo questo. E’ al contempo un omaggio alla cultura degli anime ed un esempio di come sviluppare un videogioco di grande spessore partendo da un’idea apparentemente semplice. Una piccola opera d’arte, che gli amanti delle avventure e delle belle storie dovrebbero assolutamente aggiungere alla loro libreria digitale. 8.3

RECENSIONE - Gravel

P 5 mar 2018
Gravel è un buon gioco di corse arcade, dedicato principalmente agli amanti delle competizioni off-road ma capace di soddisfare anche chi preferisce sempre guidare su superfici asfaltate grazie ad una realizzazione tecnica di tutto rispetto e ad una notevole varietà dei contenuti proposti. Alcuni difetti, legati principalmente alle modalità di gioco e al modello di guida, gli impediscono purtroppo di eguagliare le teste di serie della categoria, ma nel complesso ci troviamo di fronte ad un titolo capace non solo di ritagliarsi il giusto spazio nel catalogo dei titoli arcade ma anche di regalare una discreta dose di divertimento a tutti gli appassionati. 7.3

RECENSIONE - Sword Art Online: Fatal Bullet

P 25 feb 2018
Sword Art Online: Fatal Bullet è uno sparatutto frenetico ricco di spunti interessanti e che rappresenta sicuramente un passo in avanti per la serie di videogiochi dedicati a SAO ma che, a causa di alcuni difetti più o meno marcati e di una realizzazione tecnica poco curata, non riesce comunque a convincere appieno. La giocabilità frenetica e l’apparente varietà si scontrano infatti con una trama non all’altezza e una mancanza di profondità che rendono il titolo di Dimps consigliato solo per gli amanti della saga o per i giocatori in cerca di uno shooter impegnativo, disposti a chiudere un occhio di fronte a queste problematiche. 6.8

RECENSIONE - The Seven Deadly Sins: Knights of Britannia

P 10 feb 2018
The Seven Deadly Sins: Knights of Britannia è la classica opportunità sprecata. Il gioco sviluppato da Natsume Atari non valorizza come si deve il mondo fantastico concepito da Nakaba Suzuki a causa di una narrazione zoppicante e, ancora più grave, non supporta l’opera con un sistema di gioco capace di divertire e coinvolgere. A complicare ulteriormente il tutto ci pensa poi una realizzazione tecnica carente sotto tutti i punti di vista che amplifica i problemi già citati rendendo il titolo consigliabile solo per i veri (per non dire verissimi) appassionati della saga. 5.0

ANTEPRIMA - Monster Hunter: World - anteprima hands-on

P 6 dic 2017
Dopo una lunga attesa, la serie di Monster Hunter sta finalmente per approdare sulle nuove console con Monster Hunter: World, portando con sé tutte le caratteristiche che hanno permesso alla famosa saga action di riscuotere negli anni un grande successo, con l'aggiunta di qualche succosa novità. Capcom e i ragazzi di Digital Bros ci hanno permesso di indossare i panni dei “cacciatori di mostri” in una corposa prova del titolo: ecco le nostre impressioni!

RECENSIONE - Star Wars: Battlefront II

P 23 nov 2017
Star Wars: Battlefront II è uno shooter frenetico che prosegue sulla strada intrapresa nel 2015 puntando nuovamente tutto su un gameplay veloce “cucito” alla perfezione su una riproduzione estremamente fedele dell’affascinante universo di Star Wars. Questo secondo capitolo, anche per merito dell’esperienza accumulata negli anni da DICE e della presenza di una modalità single-player, supera senza ombra di dubbio il suo predecessore candidandosi a tutti gli effetti come un must-have per tutti coloro che hanno apprezzato il nuovo corso della serie ma, a causa di alcuni difetti abbastanza evidenti, anche stavolta non riesce a fare un vero “salto di qualità”, quello che tutti, appassionati e non, stanno aspettando e che permetterebbe finalmente alla saga di ritornare ad essere un punto di riferimento del genere. 8.5

RECENSIONE - The Evil Within 2

P 19 ott 2017
The Evil Within 2 è un sequel coraggioso, che non si limita a ricalcare fedelmente quanto fatto dal suo predecessore ma osa mettendo in luce un’inaspettata personalità. L’ultima fatica di Tango Gamewoks propone infatti una trama diversa ma altrettanto intrigante e carica di significato, e un gameplay meno claustrofobico ma comunque in grado di tenere incollato il giocatore allo schermo dall’inizio alla fine, il tutto condito da una realizzazione tecnica solida e da una direzione artistica di grande impatto. Qualche difetto c’è e l’assenza di Shinji Mikami alla regia a volte si fa sentire, ma questo fortunatamente non impedisce al titolo di mettere in mostra tutte le sue potenzialità. Il risultato è un survival horror di ottima qualità, capace di affascinare e sorprendere costantemente il giocatore e che conclude in modo più che soddisfacente il ciclo narrativo inaugurato dalla software house tre anni fa. 8.5

RECENSIONE - La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra

P 5 ott 2017
Potrei dire che La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra è un ottimo gioco d’azione, che è la giusta evoluzione di una saga di qualità e che raccoglie nel modo migliore la pesante eredità lasciata dal suo predecessore ma, ad essere sincero, non sarebbe abbastanza. La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra è un vero e proprio capolavoro, di quelli con la C maiuscola. Pur senza essere perfetto, questo sequel riesce non solo ad espandere e migliorare ogni elemento del gameplay senza abbandonare lo spirito originale, ma anche ad onorare come nessun altro gioco prima di sé l’universo letterario più famoso ed affascinante di tutti i tempi. Un titolo capace di regalare tantissime ore di divertimento, che tutti gli amanti dei videogiochi d’azione fantasy dovrebbero assolutamente aggiungere alla propria collezione. 9.3

RECENSIONE - FIFA 18

P 29 set 2017
FIFA 18, come prevedibile, non porta con sé grandi cambiamenti o modalità particolarmente innovative, ma grazie alle numerose novità, introdotte con maestria in uno schema di gioco ben collaudato, rappresenta senza ombra di dubbio il punto di qualità più alto raggiunto dalla serie in questa generazione sotto ogni punto di vista. Giocabilità, varietà, comparto tecnico e modalità online. Ognuno di questi aspetti è stato rivisto, ampliato e migliorato per riprodurre al meglio l’universo calcistico in ogni sua declinazione. Proprio come i suoi predecessori non è perfetto e se non siete amanti della filosofia calcistica targata EA probabilmente non sarà questo capitolo a farvi cambiare idea ma questo non può, e non deve, sminuire le qualità di un titolo capace anche quest’anno di regalare tantissime ore di divertimento a tutti coloro che amano il bel calcio. 9.0

RECENSIONE - Project CARS 2

P 22 set 2017
Project CARS 2 è la perfetta evoluzione di una serie che, sin dall’esordio, ha saputo dimostrare di avere tutte le carte in regola per catturare l’attenzione del grande pubblico e che, con questo capitolo, si lascia alle spalle buona parte dei problemi di gioventù. La nuova versione del Madness Engine funziona alla grande e trasporta nei nostri salotti tutte le emozioni delle competizioni automobilistiche, il sistema di controllo garantisce ottimi risultati con qualunque periferica e le numerose opzioni presenti permettono a chiunque, neofiti ed appassionati, di avvicinarsi al titolo ed apprezzarne ogni sfumatura. Al netto di alcuni difetti minori e di qualche inevitabile compromesso, il titolo sviluppato da Slightly Mad Studios rappresenta quindi il punto di incontro perfetto tra simulazione ed accessibilità. Un gioco di corse che tutti gli amanti del genere dovrebbero acquistare ad occhi chiusi e che si candida di diritto come uno dei racing-game più interessanti dell’anno. 9.0

RECENSIONE - Pillars of Eternity: Complete Edition

P 16 set 2017
Pillars of Eternity: Complete Edition è un gioco di ruolo come non se ne vedevano da tempo, nato con l’intento di riportare in vita un genere quasi dimenticato e che raggiunge il suo obiettivo senza scendere a compromessi. Il titolo di Obsidian mette il giocatore al centro di un’avventura epica, profonda e ricca di sfaccettature senza mai avere paura di sommergerlo con statistiche, dati, dialoghi, scelte e regole, perché eliminare questi aspetti, o anche solo ridurli, significherebbe rinnegare la sua natura di gioco di ruolo puro. Il risultato è un titolo complesso, intrigante e capace di catturare l’attenzione degli appassionati per ore ed ore grazie ad una sceneggiatura di qualità e ad un gameplay estremamente appagante. Non è perfetto e a qualcuno magari non piacerà, questo è ovvio, ma gli amanti delle belle avventure e dei grandi classici del passato non dovrebbero assolutamente farsi sfuggire questo titolo. 8.7

ANTEPRIMA - Black Mirror - visto alla Gamescom

P 6 set 2017
Qualche giorno prima dell’inizio della Gamescom THQ Nordic ha annunciato ufficialmente Black Mirror, una nuova avventura a sfondo horror-psicologico prevista per il prossimo novembre. Durante la fiera tedesca abbiamo assistito ad una interessante dimostrazione a porte chiuse, tenuta per noi dal Creative Director del team di sviluppo. Ecco cosa abbiamo visto.