L'autore

Classe 1985 e cresciuto a pane, Commodore e Amiga, nel 1991 riceve il suo primo NES e da allora niente è più lo stesso. Attraversa tutte le generazioni di console tra platform, GDR, giochi di guida e FPS ed ancora oggi, a distanza di anni, vive consumato da questo sentimento dividendosi tra famiglia, lavoro, videogiochi, corsa, cinema e serie TV, nell’attesa che qualcuno scopra come rallentare il tempo per permettergli di dormire almeno un paio d’ore per notte.

  • Articoli (158)
  • News (3)

SPECIALE - The Division 2: Warlords of New York - provato

P 20 mar 2020
A poco meno di un anno dall’uscita di The Division 2 Massive Entertainment e Ubisoft hanno rilasciato Warlords of New York, la prima grande espansione dello sparatutto in terza persona ambientato nel mondo di Tom Clancy. Scopriamo insieme le tante novità introdotte con il nuovo aggiornamento.

RECENSIONE - Journey to the Savage Planet

P 7 feb 2020
Journey to the Savage Planet è un’avventura spaziale di ottima qualità, capace di sorprendere il giocatore dalla sequenza iniziale ai titoli di coda, con un gameplay intrigante e con un’atmosfera tanto bizzarra quanto divertente. Qualche piccolo problema c’è e in qualche occasione si notano i limiti di una produzione indubbiamente un po’ acerba, ma si tratta di piccoli inciampi che non penalizzano più di tanto un gioco capace di regalare un discreto numero di ore di svago e spensieratezza non solo agli amanti del genere, ma anche a tutti coloro che non disdegnano l’idea di esplorare in totale libertà un pianeta ricco di misteri e di segreti, da scoprire passo dopo passo. 8.0

ANTEPRIMA - DOOM Eternal - anteprima hands-on

P 21 gen 2020
Nella giornata di ieri abbiamo avuto l’opportunità di passare qualche ora in compagnia di Bethesda e del nuovo DOOM Eternal, giocando in anteprima le missioni iniziali del nuovo capitolo della saga creata da id Software, in arrivo a marzo. Siete curiosi di conoscere le nostre impressioni a caldo? Non vi resta che continuare a leggere.

RECENSIONE - Star Wars Jedi: Fallen Order

P 28 nov 2019
Star Wars Jedi: Fallen Order è un action game ben realizzato che propone un interessante mix di meccaniche differenti e che omaggia nel migliore dei modi la saga alla quale appartiene, proponendoci una storia godibile e ben raccontata. Pur non brillando particolarmente per originalità e per qualità della realizzazione tecnica, penalizzata con molta probabilità dall’inesperienza del team di sviluppo in questo campo, il nuovo gioco di Respawn diverte e appassiona come non succedeva da tempo guadagnandosi di diritto un posto tra i migliori titoli usciti nel corso di questo 2019 e ponendo ottime basi per lo sviluppo, si spera, di nuovi prodotti simili. 8.5

RECENSIONE - Code Vein

P 12 ott 2019
Code Vein è un GDR d’azione originale, immediato e divertente che strizza l’occhio ai titoli souls-like ma che, fortunatamente, non si lascia influenzare troppo dal genere portato alla ribalta da From Software. L’ultima fatica di Shift amalgama in modo egregio gli elementi distintivi della serie creata da Hidetaka Miyazaki con le meccaniche dei titoli action puri, e le condisce con una libertà di personalizzazione del personaggio completamente inedita unita ad una trama capace di catturare l’attenzione del giocatore dall’inizio alla fine. Non è perfetto, soprattutto dal punto di vista tecnico, e presenta alcuni fastidiosi problemi di bilanciamento se affrontato in singolo, ma nessuno di questi due difetti riesce ad intaccare in modo sensibile un’esperienza di gioco che mi sento vivamente di consigliare non solo agli appassionati del genere, ma a tutti coloro che apprezzano gli action-RPG di stampo orientale. 8.2

RECENSIONE - FIFA 20

P 2 ott 2019
FIFA 20 è l’ennesima buona prova di EA. In attesa di compiere il salto generazionale, gli sviluppatori hanno deciso di non osare troppo limitandosi a perfezionare quanto di apprezzabile fatto finora e ad introdurre solo qualche novità, tra le quali spicca, per capacità di coinvolgere e divertire, la modalità VOLTA Football. Anche in questa incarnazione il simulatore calcistico di EA non è però perfetto, anche per via di alcuni bug maggiori che affliggono una delle modalità più giocate, e non farà sicuramente cambiare idea a coloro che non apprezzano l’approccio di EA a questo sport. Tutti gli altri invece possono andare sul sicuro e aggiungere FIFA 20 alla propria collezione (o alla lista desideri), consapevoli del fatto che anche questo nuovo capitolo saprà soddisfare nel migliore dei modi la loro fame di calcio virtuale. 8.8

ANTEPRIMA - Sniper Ghost Warrior: Contracts - visto e provato alla gamescom

P 27 ago 2019
Alla gamescom di Colonia, conclusasi pochi giorni fa, CI Games ci ha gentilmente invitati a provare con mano Sniper Ghost Warrior: Contracts, il nuovo episodio della saga bellica che abbandona le meccaniche open world viste nell’ultimo capitolo in favore di un approccio "sandbox". Eccovi le nostre impressioni!

ANTEPRIMA - Disintegration - il multiplayer provato alla gamescom

P 25 ago 2019
Durante la serata di apertura della gamescom di Colonia, Private Division e V1 Interactive hanno rivelato al mondo il gameplay di Disintegration, il nuovo progetto FPS di uno dei creatori di Halo. Nel corso dell'evento abbiamo successivamente avuto l’opportunità di scoprire alcuni interessanti dettagli sul gioco e, cosa ancora più importante, di testare in prima persona una versione preliminare della modalità multigiocatore. Eccovi il nostro resoconto completo!

RECENSIONE - Wolfenstein: Youngblood

P 5 ago 2019
Wolfenstein: Youngblood è uno sparatutto in prima persona immediato e coinvolgente, capace di garantire un discreto divertimento sia se giocato in solitaria che in compagnia di un altro giocatore. Il gameplay classico della serie, unito alle meccaniche cooperative e all’ottimo level design, consente all’avventura delle gemelle Blazkowicz di ritagliarsi il giusto spazio all’interno della serie, ma alcuni difetti, come l’assenza di una modalità di gioco in locale e la scarsa caratterizzazione dei personaggi, impediscono al titolo di raggiungere i fasti della serie principale. Se siete alla ricerca di un titolo immediato ma non particolarmente articolata con il quale allietare le vostre serate estive, magari con il supporto di un amico, il titolo di Machine Games e Arkane Studios rappresenta quindi un’ottima scelta, mentre se siete in cerca di un gioco dotato di una storia memorabile e/o di una grande longevità, il consiglio è quello di rivolgere la vostra attenzione su qualche altro titolo. 8.0

RECENSIONE - The Sinking City

P 7 lug 2019
The Sinking City è un'avventura investigativa accattivante, dotata di alcune buone meccaniche e di un design molto ben caratterizzato capace di omaggiare in modo più che adeguato le opere alle quali si ispira, ma che viene inevitabilmente penalizzata da una realizzazione tecnica decisamente sottotono anche per una produzione di questo calibro e da alcuni elementi di gameplay non particolarmente riusciti. Se siete amanti del genere o se siete fan delle opere di H.P. Lovecraft, il titolo di Frogwares ha sicuramente qualcosa da dirvi e non avrete difficoltà a passare sopra a questi difetti mentre cercate di risolvere il mistero che circonda la città di Oakmont. Se però non fate parte di queste due categorie, il consiglio è quello di valutare attentamente pro e contro di un titolo ambizioso ma che, purtroppo, non è riuscito ad esprimere al meglio tutte le sue potenzialità. 6.8

RECENSIONE - A Plague Tale: Innocence

P 24 mag 2019
A Plague Tale: Innocence è un titolo solido, dotato di un gameplay tanto semplice quanto appagante e di una struttura narrativa convincente ed emozionante. Un mix di elementi genuini che cattura il giocatore, rendendolo partecipe di un’avventura bella da affrontare e difficile da dimenticare. Forse si poteva fare qualcosa di più per rendere l’I.A. meno permissiva e per fornire al giocatore qualche stimolo in più dopo aver raggiunto per la prima volta i titoli di coda, ma nonostante queste lacune l’ultima fatica di Asobo Studio rappresenta un gioiello di indubbia bellezza che tutti gli amanti delle avventure e delle belle storie dovrebbero giocare. 8.5

RECENSIONE - Sekiro: Shadows die Twice

P 1 apr 2019
Non so se Sekiro: Shadows die Twice sia davvero il titolo più difficile sviluppato finora da From Software (ma lo è probabilmente tra quelli pubblicati da Activision, almeno nell'ultimo ventennio). Sicuramente si tratta di un gioco estremamente impegnativo, che mescola sapientemente elementi di gameplay collaudati e novità per dare vita a un action game profondamente tecnico ma, allo stesso tempo, vario e appagante, il tutto all’interno di un'ambientazione orientale vibrante e molto ben caratterizzata. Qualche incertezza c’è, soprattutto dal punto di vista tecnico, e si accompagna alla consueta curva di apprendimento di From Software. Una curva ripida, a tratti quasi implacabile, ma comunque onesta, forse più di quella presente nei precedenti capitoli. Una differenza sottile, ma fondamentale, che probabilmente non basterà per rendere più accessibile la nuova IP, ma che sicuramente permette a Sekiro: Shadows die Twice di diventare un titolo imprescindibile per tutti gli amanti del genere. 9.0

RECENSIONE - The Division 2

P 24 mar 2019
The Division 2 non rappresenta una rivoluzione ma piuttosto un esempio di come andrebbe sviluppato un sequel basandosi sull’esperienza accumulata e sui feedback ricevuti. Il nuovo sparatutto di Massive Entertainment ripropone fedelmente tutti gli elementi di gameplay che hanno permesso al capitolo originale di fare breccia nel cuore dei giocatori, e migliora in modo sensibile quelli più deboli, primo su tutti l’end-game. Dalla somma di tutti questi elementi nasce un titolo dotato di un gameplay solido e stratificato, capace di coinvolgere il giocatore per tantissime ore e di non risultare mai noioso, sia quando si gioca da soli sia quando si gioca in compagnia. Qualche difetto c’è ancora, legato principalmente al bilanciamento del PvP e alla trama, ma si tratta di aspetti secondari che intaccano solo in minima parte il valore di un titolo che gli amanti del genere, e non solo quelli che hanno apprezzato il primo capitolo, dovrebbero sicuramente prendere in considerazione. 8.8

RECENSIONE - Anthem

P 6 mar 2019
Anthem è un titolo con un potenziale enorme ma che, allo stato attuale, lascia inevitabilmente l’amaro in bocca a causa di tanti difetti diversi, quasi tutti imputabili ad uno sviluppo troppo frettoloso. La promettente vastità dell’universo creato da BioWare risulta infatti limitata da una trama davvero poco rifinita, mentre le peculiarità del gameplay e la profondità del sistema di personalizzazione rischiano di essere offuscate dalla scarsa varietà di situazioni e da un end-game povero di attività davvero interessanti. Come spesso accade quando si parla di “game as a service”, solo il tempo potrà rivelare il vero potenziale di un titolo che, per il momento, non riesce purtroppo a soddisfare come dovrebbe le enormi aspettative dei giocatori. 7.5

RECENSIONE - Resident Evil 2

P 22 gen 2019
Con Resident Evil 2 Capcom ci regala un nuovo capolavoro horror, un survival di altissima qualità rispettoso delle proprie origini ma dotato di un gameplay, di una narrazione e di un comparto tecnico di prim’ordine che non hanno nulla, ma proprio nulla, da invidiare alle produzioni più recenti. Un titolo che coniuga sapientemente passato e presente per dimostrare, se ancora ce ne fosse bisogno, che le operazioni di restyling, se fatte come si deve, non solo non danneggiano il mondo dei videogiochi ma, anzi lo aiutano a maturare. Qualche difetto ovviamente c’è, ma viene immediatamente oscurato dai valori di una produzione capace di reggere senza difficoltà il peso del nome che porta sulle spalle. Non importa se lo avete già giocato allo sfinimento, se conoscete a memoria ogni percorso o se non vi siete mai avvicinati alla serie. Se vi piace il genere il consiglio è uno solo: prenotate subito un biglietto per Raccoon City. Non ve ne pentirete. 9.2